Vai ai contenuti
Nuovi corsi 2018
di
Pizzica Salentina
     
Prima lezione di prova gratuita
Contattaci per prenotarti!


Sabato
18 novembre

CRISTINA FRASSANITO si approccia alla danza all’età di 12 anni apprendendo le basi classiche e moderne, per poi abbandonarsi completamente allo studio delle arti marziali, in particolare del judo giapponese.
Nel 2007 si avvicina al mondo della musica popolare, iniziando un percorso di studio e approfondimento della Pizzica-Pizzica.
Inizia a collaborare in qualità di danzatrice con diversi gruppi e artisti della realtà musicale salentina come Officina Zoè, Tradizionale Salentina Dop, Zimbaria ecc... esibendosi in festival, teatri e piazze in Italia e all’estero.
Nel 2011 intraprende il percorso di insegnamento e trasmissione di questa danza presso diverse strutture e associazioni culturali su Lecce e provincia, sostenendo seminari anche nel resto di Italia e all’estero (Grecia, Francia..).
Il suo metodo di insegnamento si ispira alla cultura orientale allo studio cioè dei principi dinamici del movimento ovvero ai “modi” in cui possiamo eseguire un movimento, adattandolo alla nostra fisicità con naturalezza, senza le forzature dettate oggi da stereotipi di tipo scenografico frutto di una mala educazione e un cattivo approccio a questo tipo di danza che è sia libertà, ma anche rispetto, per ciò che ci circonda e per se stessi. Questo metodo, permette inoltre a persone con problemi fisici di varia natura di muoversi in totale libertà educando il corpo a muoversi in sicurezza nello spazio.
Il suo stile e il suo pensiero, mirano ad uscire dagli schemi della “Pizzica moderna”, concentrandosi sul beneficio della danza attraverso la ricerca della semplicità, cercando l’essenza del movimento, ognuno la propria, ovvero la massima espressione artistica del sé corporeo, danzando di conseguenza, sè stessi, in base al proprio stato d’animo e al proprio vissuto.
Ad oggi cintura nera di judo, ballerina del gruppo "Antonio Amato Ensamble" e "Cunservamara", danzatrice del corpo di ballo de "Li UCCI Festival" e del corpo di ballo de "la Notte della Taranta" 2017, collabora con la compagnia di nuova danza popolare “Tarantarte” di Maristella Martella.



Si balla
Torna ai contenuti